Noleggiare un pulmino 9 posti

Si avvicinano le vacanze, e cominciano i programmi di single, coppie, amici e famiglie. Uno dei migliori modo di viaggiare, metodo che ha preso sempre più piede negli ultimi anni, è quello di lasciare a casa il proprio mezzo e dirigersi verso un autonoleggio. Sono decisamente molti i vantaggi nello scegliere questa strada per poter rinunciare: assicurazione completa che comprende la rimozione dell’auto in panne e l’immediata sostituzione con un nuovo mezzo, il fatto che non si usurano le componenti della propria vettura, e altro punto importante poter lasciare il mezzo in qualsiasi punto autonoleggio della stessa catena, senza necessariamente riportarlo ove si è noleggiato.

Una delle situazioni alle quali si può andare incontro, è quella in cui un solo mezzo non basta. Nel caso siamo di fronte ad un gruppo di nove persone, queste come si possono organizzare per fare un viaggio tutti insieme, noleggiando un unico mezzo? Naturalmente si dirigeranno sul noleggio di un pulmino a nove posti. Tutto risolto? Dipende, perché per guidare un pulmino a 9 posti ci sono diverse regolamentazioni da conoscere, perché non è esattamente un mezzo come tutte le auto. Andiamo ad analizzare alcuni punti fondamentali per chiarire bene quali resiti servono per poter noleggiare un mezzo a 9 posti, detto anche minibus.

Noleggiare un pulmino a 9 posti: i requisiti necessari

Il noleggio di un pulmino a 9 posti non è molto diverso da quello delle auto. Molti infatti credono che siano necessari particolari requisiti, a cominciare dalla patente di guida, ma facciamo un po di chiarezza.
E’ sufficiente la patente B, quella che la maggior parte degli automobilisti possiedono, per i mezzi fino 9 posti e se il noleggio è a fini privati. Per i cittadini stranieri, specie extraeuropei che vogliono effettuare un noleggio, le regole cambiano leggermente. La patente deve essere quella internazionale, più precisamente quella europea, accompagnata da quella che usano regolarmente nel proprio paese d’origine.

La convenienza nel noleggiare un pulmino 9 posti

Se state pensando di rivolgervi a un autonoleggio per un pulmino a 9 posti, sappiate che state facendo una scelta saggia e soprattutto economica, sia che si tratti di uso privato che professionale. Nel noleggiare un pulmino 9 posti, sia a breve che a lungo termine, non dovrete preoccuparvi dei costi notoriamente elevati connessi alle tasse che gravano sul veicolo, prime fra tutte il bollo e l’assicurazione.
Queste infatti sono comprese nel costo del noleggio e in particolare quelle che riguardano la copertura assicurativa, a scelta tra quella totale (Kasco) o con franchigia. Queste tendono ad avere un prezzo minore quanto più è lungo il periodo di noleggio.

Età per guidare pulmino 9 posti

Tutti possono accedere al noleggio e alla guida dei pulmini a 9 posti, se muniti delle patenti B, C e D? No, infatti sull’età vi è un vincolo particolarmente ferreo, ovvero non si può guidare tale mezzo se non si sono compiuti i 21 anni di età. Dunque non è sufficiente essere maggiorenni e contestualmente patentati per poter guidare un pulmino a 9 posti, ma si devono attendere almeno tre anni dalla maggiore età compiuta. Quindi se la comitiva che parte per le vacanze è tutta al di sotto di questa soglia di età, la scelta dovrà dirigersi altrove. È necessario essere certi al momento in cui ci si dirige al punto di noleggio, che nella comitiva sia presente almeno un elemento che abbia almeno 21 anni. C’è da tenere presente che essere patentati e avere 21 anni, non è garanzia di idoneità, infatti come si vedrà nel punto seguente, vi è un altro fondamentale vincolo per poter essere abilitato alla guida di un pulmino 9 posti.

Leave a Reply